P. S. Giovanni, scoperti due ladri specializzati in bar: presi durante ulltimo sopralluogo

Due albanesi di 34 e 25 anni sono stati fermati dopo una lunga serie di appostamenti dei Carabinieri che avevano notato la manomissione dell'impianto di sorveglianza

Due albanesi arrestati per un tentato furto in un bar di Ponte San Giovanni. I carabinieri sono intervenuti contro i ladri dopo la segnalazione della proprietaria del locale che aveva notato una serie di anomalie all'impianto di allarme che la banda, come si è scoperto, aveva manomesso alcuni giorni prima distraendo la figlia della proprietaria del bar che si trovava in servizio dietro il bancone.

Un'azione che è venuta fuori dalle immagini proprio della video-sorveglianza interna. Da qui gli appostamenti dei carabinieri per cogliere sul fatto i ladri. E così è successo nell'ultimo sopralluogo prima del colpo. In manette sono finiti due albanesi rispettivamente di 34 anni e 25 anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento