Ponte Felcino, lite tra fratelli finisce a coltellate, ferito in fuga fermato e salvato dalla dalla Polizia

Prima la lite, poi sono saltati fuori i coltelli e la situazione è ampiamente degenerata con tanto di uomo ferito ad una gamba costretto a fuggire in auto per mettersi in salvo.Tutto questo è avvenuto nel pomeriggio di oggi, vigilia della Santa Pasqua, a Ponte Felcino. La lite è maturata in ambiente domestico: protagonisti due fratelli tunisini che per futili motivi alla fine si sono affrontati a colpi di coltello. La Polizia ha rintracciato il ferito che era fuggito dall'abitazione con la sua Mercedes. Gli agenti hanno dovuto faticare molto sia per farlo parlare dell'accaduto che per portarlo all'ospedale per fareccmedicare al Pronto Soccorso. Il coltello si conficcato tra il gluteo e la coscia. Non è in pericolo di vita.  L-ufficio di Immigraione dfraam          

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento