Maxi razzia di rame a Perugia, caccia ai predoni: colpo da 35mila euro

La refurtiva è stata ritrovata dai militari dopo poche ore lungo la sponda del fiume Tevere ed è stata restituita al proprietario

Maxi razzia di oro rosso nella notte tra sabato 5 e domenica 6 agosto alle porte di Perugia. Rubati tutti i pannelli di rame utilizzati a copertura del tetto di un ex lanificio di Ponte Felcino per un danno di circa 35mila euro, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Perugia.

La refurtiva è stata ritrovata dai militari dopo poche ore lungo la sponda del fiume Tevere ed è stata restituita al proprietario. I militari di Ponte Felcino danno la caccia alla banda di predoni.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Le oasi naturalistiche più belle intorno a Perugia da visitare in famiglia

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

  • Tragedia in Umbria, precipita dal quarto piano: muore a 38 anni

  • Università di Perugia in lutto, studentessa tragicamente scomparsa: "Vicini alla famiglia"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento