La Polizia Provinciale arresta un pusher in Via Volte della Pace

La pattuglia della Polizia Provinciale, ha arrestato, sabato sera, uno spacciatore in via Volte della Pace, nel centro storico di Perugia. Il tenente ci rimette un braccio

Uno spacciatore di droga è stato arrestato dalla Polizia Provinciale, sabato 9 luglio, in Via Volte della Pace. La Pattuglia, nell'ambito delle mansioni del Patto per Perugia sicura stava transitando in zona, dove la presenza degli agenti era stata più volte richiesta da residenti e da esercenti del luogo esasperati dal continuo movimento.

I due poliziotti, hanno intercettato due giovani, un ragazzo e una ragazza in atteggiamento sospetto e per questo, hanno proceduto con il controllo dei documenti. La pattuglia, a quel punto, ha aspettato l'arrivo dello spacciatore, che nel frettoloso tentativo di fuga ha spintonato il tenente della Provinciale, il quale, cadendo rovinosamente, si è rotto il braccio sinistro.

L’uomo è stato fermato e denunciato a piede libero per oltraggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento