Club privato trasformato in discoteca: locale sequestrato e mega multa per il titolare

Doveva essere un club riservato ai soli soci: presidente denunciato, arrivano le sanzioni

Doveva essere un club riservato ai soli soci, ma in realtà l'8 marzo si era trasformato in una discoteca. Più di 150 persone senza tessera associativa, alcol e tre deejay. Ma è arrivata la polizia di Perugia ed è scattato il sequestro del locale di musica latinoamericana a Corciano.  

Da una rissa in pista la Polizia scopre discoteca abusiva: chiusa e 11mila euro di multe

I poliziotti sono entrati in azione all'alba del 9 marzo, a serata ancora in corso, dopo una nottata di controlli e osservaioni. Tutti i presenti sono stati fatti uscire e il locale è stato sequestrato. Il presidente del club è stato denunciato a piede libero per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo alla Procura della Repubblica di Perugia. Sono inoltre state attivate le procedure per l’emanazione delle relative sanzioni amministrative.     

Finte associazioni culturali per aggirare le tasse, locale sequestrato e pioggia di multe

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento