Tenta il colpo in pieno giorno, ma il vicino di casa mette in fuga il ladro

Arrivata sul posto, la Volante si è accorta della fuga precipitosa di una persona, che con tutta probabilità era proprio quella vista poco prima armeggiare nei pressi della rete di recinzione

Ieri pomeriggio la Volante si è diretta in tutta fretta a Pila, dove un residente aveva notato alcuni movimenti sospetti. In particolare, era stata notata una presenza in prossimità della recinzione posta a protezione di un’abitazione. Immaginando quindi che vi potesse essere un furto in atto, l’uomo aveva chiesto il pronto intervento della Polizia.

In effetti, arrivata sul posto, la Volante si è accorta della fuga precipitosa di una persona, che con tutta probabilità era proprio quella vista poco prima armeggiare nei pressi della rete di recinzione. Gli agenti hanno allora rilevato la presenza di un piccolo varco creato nella recinzione e, soprattutto, hanno rinvenuto a brevissima distanza una borsa che qualcuno doveva aver abbandonato in tutta fretta.

Nella borsa c’era il kit completo del perfetto scassinatore: cacciaviti, trapani, chiavi inglesi, una torcia a led, alcuni coltelli a serramanico ed ulteriori arnesi. A questo punto, è apparso chiaro che il fuggitivo era effettivamente un ladro disturbato dall’arrivo della Polizia proprio mentre si trovava all’opera. Pertanto, la Polizia ha provveduto al sequestro della borsa, alla ricerca di tracce utili all’individuazione del malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento