Pronto a svaligiare le auto in sosta al PalaEvangelisti, inseguito e beccato

Gli agenti si sono avvicinati al 45enne perugino e lui ha tentato di darsela a gambe, fingendo una telefonata

La polizia di Perugia ha sorpreso mentre si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta nel parcheggio del PalaEvangelisti. Gli agenti si sono avvicinati al 45enne perugino e lui ha tentato di darsela a gambe, fingendo una telefonata. Non è andato lontano: un poliziotto lo ha inseguito a piedi, l'altro gli ha tagliato la strada con l'auto di servizio: bloccato ed identificato.

L’uomo è stato perquisito e, nella tasca dei pantaloni, gli agenti hanno trovato una punta per trapano, strumento perfetto per rompere i vetri delle auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnato in Questura per gli ulteriori accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento