Pronto a svaligiare le auto in sosta al PalaEvangelisti, inseguito e beccato

Gli agenti si sono avvicinati al 45enne perugino e lui ha tentato di darsela a gambe, fingendo una telefonata

La polizia di Perugia ha sorpreso mentre si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta nel parcheggio del PalaEvangelisti. Gli agenti si sono avvicinati al 45enne perugino e lui ha tentato di darsela a gambe, fingendo una telefonata. Non è andato lontano: un poliziotto lo ha inseguito a piedi, l'altro gli ha tagliato la strada con l'auto di servizio: bloccato ed identificato.

L’uomo è stato perquisito e, nella tasca dei pantaloni, gli agenti hanno trovato una punta per trapano, strumento perfetto per rompere i vetri delle auto.

Accompagnato in Questura per gli ulteriori accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento