Credevano si fosse suicidato, ma lui si trovava ad Assisi pronto a rifarsi una vita

Da giorni la moglie lo stava cercando. La denuncia era partita immediata dopo quel drammatico messaggio che faceva presumere il peggio. Alla fine è stato rintracciato

Si era dileguato nel nulla, dicendo addio alla moglie con un semplice sms, dal testo inquietante e che non faceva escludere un gesto estremo. La denuncia era immediatamente partita e i poliziotti di Napoli si erano messi al lavori. Una storia che si lega al dramma della crisi economica. Lui disoccupato, infatti, non riusciva più a trovare lavoro, cadendo così in una forte depressione.

Il 37enne aveva però più volte palesato la sua volontà di trasferirsi ad Assisi. Ed è proprio sulla città del poverello che si è iniziato a cercare. Le segnalazioni e l’intenso lavoro degli agenti, coordinati dal Commissario Capo  Francesca Domenica Di Luca, hanno fatto il resto. L’uomo è stato infatti rintracciato in una struttura che offre accoglienza a persone in difficoltà

L’uomo ha inizialmente tentato di nascondere la sua vera identità, ma alla fine non gli è restato che venire allo scoperto, ammettendo di essersi allontanato da casa. Una volta giunto in Commissariato, dopo un lungo dialogo con gli operatori che lo hanno convinto, il napoletano si è reso conto della gravità del proprio gesto e dell’apprensione delle persone a lui vicine.  È stato così messo in contatto con la moglie che si è immediatamente recata ad Assisi. Alla fine i due sono tornati a Napoli insieme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento