Perseguita e terrorizza la ex moglie, 44enne arrestato: il giudice gli impone il braccialetto elettronico

La polizia di Città di Castello ha arrestato un tifernate 44enne, in esecuzione di ordinanza di arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Perugia per maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori.

Maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. Con queste accuse la polizia di Città di Castello ha arrestato un tifernate di 44 anni, in esecuzione dell'ordinanza di arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Perugia. Il giudice ha anche disposto per l'uomo l'obbligo del braccialetto elettronico per monitorare i suoi spostamenti. 

Il 44enne, secondo la ricostruzione della polizia, per lungo tempo ha perseguitato e minacciato la ex moglie e i familiari della donna.

Diverse le denunce presentate al Commissariato di Città di Castello che hanno portato all’emissione, a febbraio, del divieto di avvicinamento alla ex moglie e, a marzo, della misura della detenzione domiciliare da parte dell’Autorità Giudiziaria. A giugno la detenzione domiciliare è stata sostituita dalla misura della custodia in carcere fino a luglio, mese in cui il tifernate è stato rimesso in libertà, con obbligo dimora e reiterazione del divieto di avvicinamento alla ex moglie già emesso a febbraio. Ma, come spiega, l'uomo ha continuato a minacciare la ex e i parenti, pedinandola e danneggiando la sua auto.

Il Gip del Tribunale di Perugia ha emesso a carico del 44enne un ennesimo provvedimento cautelare degli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico al fine di monitorare i suoi spostamenti.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

Torna su
PerugiaToday è in caricamento