Bambino di sei anni colpito da meningite, profilassi per tutti i compagni di scuola

Il bambino aveva effettuato regolarmente le vaccinazioni contro il meningococco C. Ora è ricoverato in ospedale

Lunedì 6 novembre è stato ricoverato presso l’Ospedale di Città di Castello un bambino di sei anni residente a Pistrino, nel Comune di Citerna con diagnosi di meningite meningococcica. "Il bambino - spiega la Usl1 - sta rispondendo bene alle terapie del caso ed è subito stato attivato il protocollo di profilassi". 

Meningite, chi deve vaccinarsi e quando
 

Profilassi per i compagni e la famiglia - I familiari e gli operatori sanitari sono già stati sottoposti a chemioprofilassi. In accordo con la Direzione della scuola frequentata dal bambino tutti i compagni di classe e anche tutti gli altri alunni della scuola verranno sottoposti oggi a chemioprofilassi. 

Meningite, bambina di otto anni in ospedale: "Non è stata vaccinata"

Il bambino aveva effettuato regolarmente le vaccinazioni contro il meningococco C . Non è stato ancora tipizzato il sierogruppo di meningococco responsabile del caso in questione. “La situazione – spiega la Usl 1 Umbria in un comunicato - è del tutto tranquillizzante e non ci sono rischi per la popolazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento