Pieve di Campo, iniziato il recupero della fonte "amata" da San Francesco

Gli uomini della Gesenu hanno iniziato la ripulitura della struttura. Poi sarà la volta del cantiere comunale per il ripristino definitivo. Un monumento che potrebbe anche essere attrattiva turistica

Iniziata la ripulitura della storica fonte di San Francesco in via Pieve di Campo dove le fonti storiche narrano le soste del Poverello quando faceva la spola tra Perugia e Assisi. Alcuni addetti della Gesenu hanno iniziato a ripulire le vasche della fonte e il serbatoio sottostante per far defluire le acque di caduta. Ora sarà necessario l'intervento del cantiere comunale, che nel corso della mattinata ha già fatto un sopralluogo, per creare una via di fuga all'acqua, essendo ostruiti i condotti interni originali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le griglie esterne, liberate dalle alghe e dalle incrostazioni di calcare, ora potranno ricevere l'acqua corrente della fonte e il monumento, con un attento lavaggio, ha già assunto un altro aspetto e potrebbe diventare una tappa per turisti e pellegrini. Alla Pro Ponte e ai suoi artigiani-artisti resta il piacevole compito di completare l'opera restaurando la lapide, posta nel 1971 dall'allora Azienda Turismo, per ricordare l'evento storico delle soste di San Francesco per dissetarsi. L'associazione ponteggiana ha ringranziato per l'interessamento "tecnico" e politico del consigliere comunale del Pd  Claudio Consalvi e gli ingegneri della Gesenu Massimo Pera e Andrea Pagliacci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento