Vuole "traslocare" l'uliveto, ma non ha l'autorizzazione: maxi multa da 125mila euro

Controlli dei carabinieri forestali nel comune di Piegaro: azienda sorpresa a estirpare e spostare 125 piante

Voleva far traslocare il suo uliveto, 125 piante che dovevano andare da un terreno all'altro dello stesso proprietario. Ma, hanno accertato i carabinieri forestali, questo spostamento stava avvenendo senza che il titolare avesse richiesto e ottenuto l'autorizzazione necessaria al Comune. La scoperta è stata fatta dai militari dell'Arma nel corso di un controllo nei pressi di Piegaro,

E alla fine dell'accertamento, il “conto” presentato al titolare di oliveto e terreni è stato piuttosto salato: 125mila euro di multa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento