Picchia la compagna e minaccia il padre per i soldi della droga, patteggia tre anni

Condannato un 46enne perugino che negli ultimi 15 anni si era reso protagonista di segnalazioni per spaccio e consumo di coca, oltre alle violenze ed estorsione di denaro ai parenti per la droga

Minaccia la propria compagna e l’anziano padre per estorcere denaro per l’acquisto di cocaina, arrestato e processato patteggia 3 anni di reclusione (cinque mesi già scontati in quanto è a Capanne da maggio).

L’uomo, un perugino di 46 anni, era stato arrestato dalla Squadra mobile di Perugia a maggio di quest’anno, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed estorsione. A denunciarlo la compagna, coetanea, dopo episodi di “gravi violenze fisiche e psicologiche” e a seguito della “quotidiane minacce e tentativi di estorsione ai danni del padre”. Secondo il capo d’imputazione gli episodi di violenza sarebbero serviti all’uomo per “procurarsi il denaro necessario ad assecondare la sua dipendenza dalla droga, in assenza del quale diventava estremamente aggressivo e violento”.

Il 46enne era già conosciuto dalle forze dell’ordine in quanto negli ultimi 15 anni aveva “collezionato vari precedenti e segnalazioni rispettivamente per spaccio e per consumo di sostanze stupefacenti”.

All’ennesimo episodio di violenza, con fratture e contusioni, con prognosi complessiva superiore ai 20 giorni, la compagna non aveva più avuto remore e aveva segnalato il clima di paura e intimidazioni in cui viveva. Dalle rivelazioni della donna erano emersi anche le violenze e le aggressioni a danno dell’anziano padre del 46enne, sempre accompagnate dalla richiesta di denaro per acquistare la cocaina.

Davanti al giudice per l’udienza preliminare Piercarlo Frabotta, il 46enne ha patteggiato, difeso dall’avvocato Michele Rotunno, una pena di 3 anni, l’ingresso in comunità ai fini della messa alla prova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento