Notti difficili, i cittadini di Piazzale Giotto segnalano strani giri, la Polizia identifica il gruppetto

Sale la preoccupazione dei cittadini in tante zone di Perugia. Massima allerta da parte dei cittadini che sempre più spesso si rivolgono alle forze dell'ordine

I cittadini chiamano e la Polizia, nel cuore della notte, risponde controllando gli strani giri segnalati. E' successo ieri notte quando alcuni residenti di Piazzale Giotto, particolarmente allarmati dalla presenza di soggetti non residenti nella zona, hanno deciso di allertare la Questura. Forte il sospetto che alcuni pusher avessero dato appuntamento ad alcuni clienti per lo scambio dosi-soldi La Volante è riuscita a bloccare il gruppetto ed ha iniziato immediatamente l'indentificazione delle persone sospette. Due di questi sono stati portati in Caserma per ulteriori verifiche ancora in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'intervento della Polizia Piazzale Giotto si è svuotata. Soddisfatti i cittadini per l'intervento immediato dei poliziotti anche se, sempre più spesso, sono costretti a segnalare la presenza di pusher. "Purtroppo siamo tornati ad essere una delle piazze di spaccio della città": hanno scritto i residenti a Perugiatoday.it chiedendo inoltre "controlli costanti e mirati per prevenire i degradanti fenomeni di spaccio e furti in abitazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento