Maltempo a Perugia, madre e figlio con l'auto intrappolati nel fango in stradina isolata

Non solo dalla neve arrivano disagi per la circolazione e per le famiglie. A Perugia una mamma e un bambino sono rimasti prigionieri del fango per oltre un'ora dopo che stavano percorrendo una strada di campagna in località Monteverde. Le piogge hanno trasformato la piccola via in un pantano ricco di buche piene d'acqua.

L'auto, una utilitaria, ad un certo punto non è riuscita più a percorrere neanche un centimetro. La mamma a quel punto ha chiamato i Vigili del Fuoco allarmata dal fatto che quel tratto di strada era isolato e le temperature erano molto rigide. Per i Vigili del Fuoco, una volta individuata l'auto, è stato facile rimuovere il mezzo e mettere in salvo madre e figlio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento