Massacrati di botte per aver cucinato una piadina cattiva: in due alla sbarra

La vicenda si è svolta in un nota piadineria del centro storico di Perugia

Scena da guerrieri della notte con tanto di bottiglie e spranghe di ferro all'interno di un esercizio commerciale. Un delirio scoppiato in piena notte e per un unico assurdo motivo, urlato poco prima che si aprissero le porte degli inferi: “Questa piadina fa schifo”. Vittime della follia di due noti pusher dii Perugia, i proprietari del locali “Il re della piadina”, sito in corso Cavour. I due, marito e moglie, poco dopo l'aggressione, riescono comunque a fuggire ed a rifugiarsi in un pub poco lontano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo giungono sul posto i carabinieri che, neanche a dirlo, ricevono lo stesso trattamento. Uno dei due urla ai militari, cieco di rabbia: “Tanto non finisce qui, stasera vi veniamo a cercare e vi tagliamo con il coltello, voi non capite un cazzo, voglio vedere il vostro sangue, come oggi il mio”. Alla fine vengono bloccati ed arrestati. Oggi si è tornati in aula per ascoltare i testimoni della vicenda. A causa di assenza, il giudice ha preferito rinviare l'udienza. Gli imputati sono difesi da Michele Iacomi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento