Beccata a gironzolare per strada, ma era i domiciliari: 40enne spedita a Capanne

La 40enne è stata sorpresa dai carabinieri mentre gironzolava per le vie del paese. Arrestata per evasione, per lei si sono aperte le porte del carcere

Era intenta a passeggiare e gironzolare per le vie del paese di Petrignano d’Assisi, incurante della prescrizione imposta dal giudice. Doveva infatti trovarsi agli arresti domiciliari, ma è stata invece sorpresa dai carabinieri della locale Caserma, tra l’altro inaugurata appena qualche giorno fa.

E proprio durante uno dei quotidiani controlli perlustrativi che i carabinieri si sono imbattuti nella donna, una 40enne conosciuta alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona. Per lei è scattato l’arresto per evasione e condotta nelle camere di sicurezza del Comando di Compagnia in attesa del rito direttissimo. Al termine del processo, la 40enne è stata portata in carcere a Capanne dove sconterà il resto della pena.

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

  • Mai in frigorifero: i cibi che si conservano altrove

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

Torna su
PerugiaToday è in caricamento