Beccata a gironzolare per strada, ma era i domiciliari: 40enne spedita a Capanne

La 40enne è stata sorpresa dai carabinieri mentre gironzolava per le vie del paese. Arrestata per evasione, per lei si sono aperte le porte del carcere

Era intenta a passeggiare e gironzolare per le vie del paese di Petrignano d’Assisi, incurante della prescrizione imposta dal giudice. Doveva infatti trovarsi agli arresti domiciliari, ma è stata invece sorpresa dai carabinieri della locale Caserma, tra l’altro inaugurata appena qualche giorno fa.

E proprio durante uno dei quotidiani controlli perlustrativi che i carabinieri si sono imbattuti nella donna, una 40enne conosciuta alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona. Per lei è scattato l’arresto per evasione e condotta nelle camere di sicurezza del Comando di Compagnia in attesa del rito direttissimo. Al termine del processo, la 40enne è stata portata in carcere a Capanne dove sconterà il resto della pena.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Perde il bambino dopo una lite condominiale, in tribunale vale 600 euro

  • Cronaca

    Prende a martellate l'anziana madre, confessa e si consegna ai carabinieri

  • Cronaca

    Sesso in cambio di denaro e regali, incastrato 37enne che abbordava le ragazzine del paese

  • Cronaca

    Esami di italiano con il trucco nel centro di formazione accreditato all'Università per Stranieri di Perugia

I più letti della settimana

  • Dramma in Umbria, precipita da un ponte e muore a 23 anni

  • Aeroporto, nuovo volo Ryanair: conto alla rovescia per il battesimo del collegamento Perugia-Malta

  • Gubbio, schianto tra una Panda e una Lotus: auto distrutte, due feriti in ospedale

  • UMBRIA Travolta ed uccisa da un'auto mentre attraversa la strada

  • Giornate Fai di Primavera, i tesori dell'Umbria aprono le porte ai visitatori: l'elenco completo

  • Emanuele Cecconi trovato morto, il messaggio del figlio: "Se fosse qui vi ringrazierebbe uno a uno"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento