Lite in centro storico a Perugia: gruppo di stranieri viene alle mani, intervengono i carabinieri

Delle persone coinvolte nella rissa, una era malconcia, a torso nudo, con la camicia a brandelli. Un secondo individuo aveva il viso ridotto a una maschera di sangue

Se le dànno di santa ragione con spargimento di sangue. Un gruppo di stranieri vengono alle mani all’intersezione fra corso Vannucci e via dei Priori. Per ragioni finora sconosciute, quattro individui si scontrano e si picchiano di brutto. C’è chi bussa alla porta del Corpo di Guardia della Municipale per sollecitarne l’intervento. L’addetto di turno chiama la centrale e i carabinieri intervengono a strettissimo giro.

Nel frattempo, un gruppo consistente di curiosi si era radunato, più per curiosità, che per la reale intenzione di intervenire. D’altronde è noto che, in queste circostanze, ad andarci di mezzo e a rimediarci è proprio il volenteroso paciere. Delle persone coinvolte nella rissa, una era malconcia, a torso nudo, con la camicia a brandelli. Un secondo individuo aveva il viso ridotto a una maschera di sangue.

L’intervento delle forze dell’ordine ha ricondotto la situazione alla normalità. Tanto che, pochi minuti dopo, all’arrivo dell’Inviato Cittadino, i curiosi si erano dispersi e quanti avevano assistito al fatto cercavano di sfilarsi. Come si dice in perugino “Chi tel fa fa”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento