Coronavirus, controlli leggi anti-contagio a tappeto: in strada anche i militari dell'Esercito

Il via libera da parte del Comitato per l'Ordine pubblico diretto dal Prefetto. Stamattina prima riunione della task-force

L'Esercito Italia sarà impiegato in UMbria nei controlli anti-contagio e per la sicurezza di ospedali e servizi essenziali. Un riforzo importante che ha avuto il via libera dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica diretto dal Prefetto Sgaraglia che si è tenuto ieri sera. I militari questa mattina hanno partecipato al Tavolo Tecnico alla presenza del Questore, Antonio Sbordone, dove si è pianificato sia il potenziamento dei controlli che la divisione in aree di Perugia e provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova task-force sarà dunque formata dalla Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Polizia Provinciale e Polizia Municipale.Massima attenzione e sorveglianza su obiettivi sensibili come strutture ospedaliere, uffici postali ma anche stazioni ferroviarie di autobus nonché aree verdi, che possono costituire luoghi di assembramento. Il Questore si è detto fiducioso della sinergia tra le Forze dell'ordine e quelle militari alle quali è andato il suo ringraziamento. Non è stato al momento specificato se ai controlli parteciperanno solo le pattuglie dell'Esercito già in Umbria per il progetto strade sicure o se arriveranno altri uomini dalle caserme operative umbre e nazionali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento