Sfondano il portone e occupano una casa abusivamente, stanati dalla Polizia

Blitz delle Volanti in via Lupo dopo la segnalazione di un agente immobiliare: denunciati due nordafricani

Come la vendi una casa occupata abusivamente? Tutto è partito dalla segnalazione al 113 di un agente immobiliare, il quale, dopo aver ricevuto l’incarico di trattare la vendita di un appartamento, si era accorto di possibili presenze indesiderate. A quel punto, è scattato l’intervento immediato delle Volanti in via del Lupo.

Così, nella mattinata del 17 gennaio, è emerso che due tunisini, M.H. e A.A. le loro iniziali, da qualche giorno avevano occupato abusivamente quell’abitazione, rompendo la catena della porta d’ingresso ed introducendosi nell’appartamento. Entrambi i nordafricani sono delle vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, essendo stati più volte denunciati per reati contro il patrimonio e contro la persona, nonché in materia di stupefacenti. Terminati gli accertamenti di rito, la Polizia li ha denunciati per il reato di invasione di edifici aggravata. Infine, nei confronti di entrambi i maghrebini è stato avviato l’iter che porterà alla loro espulsione dal territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento