Perugia in lutto, addio all'ex sindaco e senatore socialista. "Ciao Giorgio ci mancherai"

"Se ne va una grande persona, un grande politico, un compagno serio"

Perugia è in lutto. Se ne è andato l'ex sindaco, senatore socialista Giorgio Casoli. Era nato nel 1928 e fino a pochi anni fa era ancora impegnato politicamente dispensando consigli alle giovani leve socialiste e ai riformisti della città. Casoli è stato anche un esponente dichiarato della Massoneria. E' stato sindaco di Perugia dal 1980 al 1987 e senatore per due legislature (fino al 1994). Ha ricoperto anche l'incarico di Sottosegretario di Stato per le poste e le telecomunicazioni nel Governo Amato I. Il segretario regionale del Psi, Cesare Carini, ha dato l'annuncio della scomparsa tramite Fb: "Ciao Giorgio ci mancherai". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Umbria Jazz 2020, tutto il programma dell'Arena Santa Giuliana: ecco i big in concerto a Perugia

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • Acquasparta, avvistato branco di lupi. Il Comune: "Cittadini, fate attenzione"

  • Umbria. Rapinatori assaltano villa all'ora di cena: 16enne, solo in casa, minacciato con un coltello

Torna su
PerugiaToday è in caricamento