Fontivegge al setaccio con i cani, droga e patenti bruciate: 28 beccati, 5 sono minorenni

Pugno di ferro della Guardia di Finanza di Perugia: centinaia i controlli nel quartiere Fontivegge e nelle aree vicine alla stazione portati a termine dai baschi verdi perugini

Pugno di ferro della Guardia di Finanza di Perugia: centinaia i controlli nel quartiere Fontivegge e nelle aree vicine alla stazione portati a termine dai baschi verdi perugini con l’ausilio delle unità cinofile, che hanno consentito nelle ultime settimane di sequestrare più di 100 grammi di droga di vario tipo.

Per 3 consumatori, di età compresa tra 16 e 45 anni, beccati con la droga, è scattata la segnalazione alla Procura di Perugia. E non è finita qui. Ben 25 soggetti sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale. Tra questi, spicca la presenza anche di 5 minorenni.


Nel corso dei controlli i Finanzieri di Perugia hanno anche ritirato sette patenti e scovato una coltivazione di marijuana in casa di uno studente di 20 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento