Esplosione in una carrozzeria a Perugia: 47enne in condizioni disperate

Il dramma a Ponte Felcino: due tecnici stavano controllando un forno della carrozzeria. Richiesto l'intervento dell'elicottero Icaro per trasferire il paziente al centro grandi ustionati di Cesena

Gravissimo infortunio sul lavoro alla vigilia di Pasqua a Ponte Felcino, alla periferia di Perugia. Due tecnici di una azienda che effettua manutenzione dei forni in uso nelle carrozzerie sono rimasti vittima in uno scoppio di una bombola di gas e ora si trovano al Pronto Soccorso del Santa Maria della Misericordia.

Uno dei due è in condizioni molto gravi, con ustioni su circa l'80% del corpo. Si tratta di un uomo di 47 anni residente in provincia di Perugia. Come informa una nota dell'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia in contatto con la centrale operativa del 118 è stato sollecitato l'intervento dell'elicottero Icaro per trasferire il paziente al centro grandi ustionati di Cesena.

Meno gravi le condizioni dell'altro tecnico, 43 anni, anche lui di origini umbre e residente in provincia, che ha riportato ustioni al voto e agli arti inferiori.

L'allarme è scattato poco prima delle 12 e sul posto si sono subito precipitate due ambulanze del 118. La polizia sta procedendo ad avvertire i familiari dei due tecnici. Al momento al pronto soccorso si trovano i titolari della carrozzeria dove si è verificato lo scoppio. Sembra che il forno non fosse stato attivato proprio per procedere a controlli e manutenzione dello stesso.   

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica, come richiederla o rinnovarla

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Farmaci equivalenti e farmaci di marca: sono proprio uguali?

I più letti della settimana

  • Ballottaggi: i nuovi sindaci di Marsciano, Foligno, Bastia Umbra e Gubbio

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Una figlia di 14 anni da incubo, picchia con una pala la madre e la minaccia: "Ti sgozzo di notte"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento