Far West Monteluce: prende i soldi e l'eroina e scappa, placcato dalla Polizia

In tasca banconote a non finire e tantissima "polvere". In casa altri contanti, cellulari e computer. In due ore 20 sms per comprare droga

Mancavano solo le telecamere e il ciak del regista. Ancora un’operazione antidroga della Polizia di Perugia, stavolta nelle prime ore del pomeriggio di ieri, giovedì 9 aprile, nel quartiere di Monteluce.

Gli agenti, dopo giorni di appostamenti e indagini, hanno fatto “irruzione” in un appartamento di via del Favarone. Circondato l’immobile i poliziotti vedono fuggire uno straniero che, dal retro, scavalcava una recinzione per darsi alla fuga. Inseguito a piedi e placcato mentre prova a scavalcare un cancello di una villa.

In tasca quasi 3000 euro in banconote di piccolo taglio, un astuccio contenente polvere bianca e un bilancino. La polvere risulterà eroina per 60 grammi, divisa in involucri da “tagliare” e una quindicina di dosi già pronte. Nell’appartamento c’è di tutto. Sotto il letto, in una valigia altri contanti per circa 1600 euro; nel comodino 7 cellulari e 2 pc “sospetti”.

E ancora: al cellullare dello spacciatore in due ore arrivano una ventina di sms con richiesta di appuntamenti per acquisti di stupefacente.

Lo straniero, dopo l’identificazione, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Le sue impronte raccontano la sua storia: Tunisino, 25enne, arrivato a Lampedusa a gennaio, mai identificato prima a Perugia, già indagato un mese fa a Brescia. Adesso è nel carcere di Capanne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento