Eroina, soldi in contanti e una pistola: spacciatore catturato a Ponte Felcino

Tutto è cominciato con un controllo degli uomini della Volante, che hanno individuato e bloccato il cliente

Beccato e ammanettato. Gli agenti della polizia di Perugia hanno arrestato uno spacciatore a Ponte Felcino: si tratta di un 51enne tunisino, pluripregiudicato. Tutto è cominciato con un controllo degli uomini della Volante, che hanno individuato e bloccato un 47enne. L'uomo ha tentato di buttare via la dose di eroina appena acquistata dal pusher, ma non è andato lontano. 

Così i poliziotti hanno risalito la corrente e trovato l'appartamento dello spacciatore. In casa altra eroina, soldi in contanti, diversi cellulari e anche una pistola scacciacani. Il 51enne è stato arrestato. Sequestrato tutto il materiale ritrovato. Nei confronti del tunisino, sottoposto al regime di detenzione domiciliare, è stato disposto il processo per direttissima, nel corso del quale l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto.     

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento