Beccato drogato al volante e con la droga in tasca: 22enne perugino denunciato

Il giovane è stato fermato intorno alle 20 di ieri durante un posto di blocco a Prepo. Era in auto con la fidanzata

Beccato drogato al volante e con la droga in tasca. E si rifiuta di fare il test: 22enne perugino denunciato dalla polizia di Perugia. 

Il giovane è stato fermato intorno alle 20 di ieri durante un posto di blocco a Prepo. Era in auto con la fidanzata. Quando gli agenti gli hanno chiesto la patente il ragazzo ha tentato di svicolare, dicendo di averla dimenticata a Firenze, dove vive per ragioni di studio.

E non è finita qui. Gli agenti, insospettiti dal comportamento del ragazzo, cominciano a fare parecchie domande. E lui vuota il sacco: ammette di aver da poco fumato della marijuana e di non volersi sottoporre ai test previsti dal Codice della Strada per accertarne la presenza nel sangue “perché sarebbero risultati certamente positivi”. Il giovane ha anche consegnato ai poliziotti quel che restava della droga: circa 0,66 grammi di marijuana.

Il giovane è stato denunciato per guida senza patente e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati ad accertare la guida in condizioni di alterazione da stupefacenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti