Alberi troppo pericolosi in città, scatta il piano "potature e abbattimenti" per 713 piante

Parte il primo stralcio del Piano di messa in sicurezza del patrimonio arboreo cittadino fondamentale anche per la salvaguardia dell'incolumità pubblica

Parte il primo stralcio del Piano di messa in sicurezza del patrimonio arboreo cittadino fondamentale anche per la salvaguardia dell'incolumità pubblica. Il programma prevede interventi di potatura, spalcatura e abbattimento su 713 alberi per un importo previsto in bilancio 2015 di 300mila euro. Più in generale il Piano prevede l'intervento su 2700 piante per una spesa di ben 925mila euro.

"Gli interventi - spiegano dalla Giunta - sono stati individuati in base all’urgenza dell’intervento sulle piante localizzate in Viale Roma e Via Pascoli, al fine di salvaguardare la pubblica incolumità, anche in considerazione del fatto che, non essendo state rispettate in passato le programmazioni annuali di potatura predisposte, ad oggi tali interventi risultano prioritari e straordinari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Umbria Jazz 2020, tutto il programma dell'Arena Santa Giuliana: ecco i big in concerto a Perugia

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • Acquasparta, avvistato branco di lupi. Il Comune: "Cittadini, fate attenzione"

  • Umbria. Rapinatori assaltano villa all'ora di cena: 16enne, solo in casa, minacciato con un coltello

Torna su
PerugiaToday è in caricamento