Personaggi, attrice perugina debutta ad Hollywood: co-protagonista dopo essere stata scoperta sul web

Una ragazza perugina dà la scalata al magico mondo del cinema hollywoodiano. Si tratta di Debora Cattoni, formazione culturale di liceo magistrale, formazione artistica al “Saranno famosi” del ’99, workshop cinematografici (col regista Giorgio Capitani) e teatrali (con Tony Allotta nel 2012 per il progetto "Il corpo letterario").

È da sempre attiva nel mondo dell’abbigliamento: da commessa a personal shopper, da fashion designer a fotomodella. È autrice di un romanzo sull’Africa per la missione “save the children”. Ha girato un action movie che si chiama "The Cheat On The Run", un film che parla di mafia: quella giapponese riconosciuta dallo stato (la famigerata YAKUZA) e quella Siciliana. La produzione getta uno sguardo sull'attualità, in quanto c'è anche un po' di Islam, coi problemi connessi.

Deborah è la co-protagonista, in un ruolo certamente scomodo e complesso, ma affascinante. Interpreta, infatti, una camionista lesbica, che tutto il giorno consegna e scarica pacchi. Durante uno dei suoi tragitti verso il Messico, dà un passaggio ad una donna islamica, una criminale che ha rubato in una banca un documento molto importante, per il quale è in atto uno scontro internazionale.

Una fuga rocambolesca, tanta azione e suspense, scene commoventi e profonde, con un pizzico d'amore e d’introspezione. Il regista è Carlo Fusco, film maker che, a soli 38 anni, ha già all’attivo esperienze internazionali. Ha già lavorato con Franco Nero, John Savage, Paul Sorvino, Michael Madsen attore presente in tanti film di Quentin Tarantino.

Ha avuto a disposizione anche Maia Morgestern, presente nel film "La Passione di Cristo"; accanto a Monica Bellucci e tantissime altre star. La produzione è Lykos Film, la distribuzione ITN. Nel film ci sono Hal Yamanouchi, Danny Trejo, Bruce Davison, Ieva Lykos e Mickey Rourke, oltre ad altre star importanti del panorama Hollywoodiano. Il regista ha scoperto Deborah nel web.

L’attrice perugina dichiara: “Per me, si tratta un sogno che si avvera. Il mio desiderio è sempre stato quello di girare un film on the road, con un bravo regista, e avere un set a New York, dove sono di casa, anche in forza del mio lavoro di stilista”. E aggiunge: “Esiste davvero la legge dell'attrazione, come dire "Dreams Come True". Ho sempre fatto (al cinema e in televisione) comparse, figurazioni, lottando per un posto nel mondo del cinema, e questa volta ci sono riuscita”. Per il teaser, ovvero una piccola anteprima, si può accedere a questo link: https://m.youtube.com/watch?v=Y03FWJ-YlLI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

3in bici a NYC-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento