Controlli a tappeto al Percorso Verde, arrestato pusher di coca: le dosi nascoste nel freno a mano dell'auto

Alla vista degli agenti ha spiegato di abitare da uno zio, di cui non sapeva dare né nome né indirizzo. Sorpreso in auto con la cocaina, per lui è scattato l'arresto

Spacciatore fermato e arrestato al Percorso Verde dagli agenti della Volante. I poliziotti, insospettiti da un giovane all’interno di un’auto parcheggiata in un luogo appartato,  si sono avvicinati per procedere a un normale controllo. Il conducente, identificato per un 28enne albanese senza precedenti, stava inviando alcuni messaggi dal suo telefono cellulare e alla vista dei poliziotti ha spiegato di abitare da uno zio di cui però non ha saputo fornire nessuna indicazione: né nome, né indirizzo.

Gli agenti hanno così deciso di perquisire l’auto del 28enne, scoprendo che all’interno della cuffia del freno a mano nascondeva una busta con nove involucri di cocaina. Addosso aveva invece trecento euro in contanti. Accompagnato in Questura per tutti gli accertamenti, il suo passaporto ha evidenziato timbri di ingresso nel territorio nazionale per tre mesi, alla scadenza dei quali faceva nuovamente rientro nella nazione di origine, per poi tornare ancora in Italia.  Per lui è scattato l’arresto per detenzione di droga ai fini di spaccio. All’esito dell’udienza di convalida è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento