Per via di una partita a carte un uomo rischia di morire: pugno in pieno volto, 71enne è grave

Il fatto è avvenuto a Città di Castello ieri pomeriggio. I carabinieri hanno arrestato un 47enne, ora si trova a Capanne

E' in gravi condizioni, e dovrà essere operato alla testa, un 71enne di Città di Castello che nella giornata di ieri è stato trasferito dal nosocomio dell'Altotevere a quello del Santa Maria della Misericordia di Perugia. Il pensionato è stato colpito da un pugno al volto e privo di sensi poi è caduto all'indietro sbattendo violentemente la testa. Il brutale evento è avvenuto ieri pomeriggio all'interno del bar dove la vittima stava giocando a carte. L'autore del pugno è un pregiudicato di 24 anni di meno, un 47 enne di Città di Castello. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri la violenza sarebbe scaturita per futili motivi "forse legati al gioco delle carte". 

Dopo il pugno e la brutta caduta a terra del 71enne, alcune persone presenti si sono immediatamente rese conto della gravità della situazione, in quanto il 71enne aveva perso conoscenza e gli usciva copioso sangue dalla nuca e hanno allertato, quindi, il 118 e la Centrale Operativa dei Carabinieri di Città di Castello. Mentre l’ambulanza prestava soccorso al malcapitato, una pattuglia dei Carabinieri si è messa subito sulle tracce del violento, dopo aver ascoltato le prime testimonianze e verificate le immagini dei monitor a circuito chiuso. Sono bastate poche ore per rintracciare il 47enne e portarlo in caserma. L'uomo è stato arrestato per il reato di lesioni personali gravi ed è stato portato a Capanne.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento