Piombò con l'auto su un gruppo di pedoni e uccise una giovane, 25enne sotto processo per omicidio stradale

L'incidente mortale a Bastiola ad ottobre del 2018. Tra le cause la scarsa illuminazione, il fondo stradale rovinato e la velocità eccessiva del conducente

Una ragazza di 24 anni morta, cinque persone ferite, di cui tre iin maniera grave e una 25enne accusata di omicidio stradale. Si può condensare così l’indicente avvenuto il 12 ottobre del 2018 lungo la strada tra Bastiola e Assisi in località Campiglione, a Bastia Umbra.

La giovane che era alla guida di una Lancia Ypsilon, intorno alle 20.30, in una strada scarsamente illuminata e a causa dell velocità sostenuta, piombò sul gruppo di turisti della provincia di Varese giunti ad Assisi, insieme a familiari e amici della famiglia, per un raduno di ex colleghi. Il gruppo stava uscendo da un hotel della zona quando venne travolto dall’auto della ragazza. A lei, difesa dall’avvocato Delfo Berretti, è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini.

“È stata una fatalità, non li ho visti... era tutto buio” aveva raccontato ai carabinieri la giovane alla guida dell’auto. La giovane era risultata negativa sia all'alcoltest sia quello per verificare la presenza di sostanze stupefacenti. A suo carico l’accusa di omicidio stra dale con la contestazione della velocità che superava di oltre dieci chilometri il limite imposta per quel tratto di strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento