Arrestato un 75enne per pedofilia: agiva vicino a una scuola

Ennesimo scandalo nella piccola Umbria, dove questa volta sembra che a macchiarsi del reato di pedofilia sia stato un uomo di 75 anni. Al momento sono in corso le indagini per cercare ulteriori prove

Lui 75enne, loro delle studentesse, ma costrette a subire atti di molestie sessuali da parte dell’orco che come sempre veste i panni di un uomo da tutti giudicato dalla condotta ineccepibile. È bastata però la perquisizione nella sua abitazione per trovare del materiale riconducibile ai fatti denunciati dalle giovani.

L’intera vicenda si svolge vicino a un istituto scolastico. Ci vogliono mesi e mesi di indagini da parte della  Polizia di Stato del Commissariato di Orvieto per riuscire a raccogliere tutte le prove per incastrare l’anziano molestatore. Alla fine non resta che emettere da parte dell’Autorità Giudiziaria un ordine di cattura per paura che vi possa essere un inquinamento delle prove e che l’uomo torni a molestare le giovani.

L’uomo, in base a quanto ricostruito, si sarebbe reso responsabile di molestie e atti osceni a danno di ragazze minorenni, iscritte all’Istituto scolastico in questione. Il 75enne si trova adesso agli arresti domiciliari. Dalle prime indiscrezioni trapelate, nonostante tutto sia mantenuto nello strettissimo riserbo, pare che gli episodi si siano verificati ai danni delle ragazze che frequentano il polo scolastico di Ciconia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento