Patenti del camion "recuperate" con un trucco: furbetti beccati dai carabinieri

Denunciati due autotrasportatori di Bettona, così aggiravano l'ostacolo dei corsi per recuperare i punti della patente persi

Stanati dai carabinieri di Bettona, dopo mesi di indagini e controlli. I militari hanno scoperto il trucco utilizzato da due autotrasportatori di una nota ditta di Bettona per farsi rinnovare le patenti e riottenere i punti persi per le violazioni al codice della strada.

I due, secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'arma, invece di frequentare i corsi e i cicli di addestramento nelle autoscuole dell'Umbria, avevano optato per il Molise. Corsi fittizi e inesistenti, secondo i carabinieri. Adesso i due furbetti saranno chiamati a rispondere di reati gravi quali il falso ideologico commesso da privato in concorso con pubblico ufficiale, senza contare che la vicenda è stata segnalata alla Motorizzazione Civile per i provvedimenti di competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Ricerche sul monte Serrasanta a Gualdo Tadino, trovato il corpo del 40nne

  • Il Comune di Perugia assume personale, il bando e la scadenza

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

Torna su
PerugiaToday è in caricamento