Sperava di farla franca, a tradirlo l'occhio attento della Municipale: espulso

La Municipale ha effettuato anche il fermo del veicolo e ha denunciato l'albanese per i reati di guida senza patente, falsità materiale commessa da privato e presenza sul territorio nazionale in stato di clandestinità

Sembrava essere in regola, ma in realtà non era così. A metterlo in castagna la patente di guida falsa che non è sfuggita all’occhio attento dei Vigili urbani che immediatamente hanno trasportato l’uomo in Questura, dopo averlo fermato in piazza Matteotti. Grazie a controlli più approfonditi è stato possibile scoprire che l’uomo di nazionalità albanese, si era introdotto in Italia clandestinamente ed è stato quindi necessario provvedere all’esecuzione di espulsione. La Municipale ha effettuato anche il fermo del veicolo e ha denunciato l’albanese per i reati di guida senza patente, falsità materiale commessa da privato e presenza sul territorio nazionale in stato di clandestinità.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento