Parco della Verbanella, presunta overdose in pieno giorno: corsa disperata in ospedale per una 27enne

La ragazza, trovata priva di sensi, è stata soccorsa e trasportata in ospedale in gravissime condizioni

E' stata trovata priva di sensi, distesa a terra, al Parco della Verbarella di Perugia. Corsa disperata in ospedale per una 27enne perugina, soccorsa da un'ambulanza dopo l'allarme lanciato alla centrale operativa regionale del 118. Secondo quanto ricostruito da fonti vicine all'azienda ospedaliera, la ragazza sarebbe in gravi condizioni a causa di una presunta overodose. La giovane è stata intubata e portata al Santa Maria della Misericordia in codice di massima gravità. 

E' accaduto intorno alle 14.30 di oggi pomeriggio. La 27enne, arrivata in Sala Rossa in gravissime condizioni è stata affidata alle cure di un equipe tra rianimatori, neurochirurgi e cardiologi. Al momento non si conosce che tipo di sostanza possa aver assunto, sono in corso tutti gli accertamenti per ricostruire il drammatico accaduto che avviene a nemmeno una settimana di distanza da un analogo episodio. In questo caso un uomo di 36 anni era stato trovato in overdose, anche lui privo di sensi in zona Piazza del Bacio, alle 11 del mattino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento