Muore in moto, il cordoglio del Comune di Todi: "Siamo scossi, Paolo persona generosa e ben voluta"

Lutto a Todi per la prematura scomparsa di Paolo Cardoni, vittima di un drammatico incidente nella serata di martedì 30 luglio lungo la Foligno – Civitanova

Lutto a Todi per la prematura scomparsa di Paolo Cardoni, vittima di un drammatico incidente nella serata di martedì 30 luglio lungo la Foligno – Civitanova, poco prima dell’innesto con la Flaminia.  Da quanto si apprende il 55enne tuderte stava rientrando insieme alla compagna in moto, dopo una gita al mare in comitiva.

Lungo la strada che lo stava riportando a casa, per cause al vaglio della polizia stradale, la sua moto ha impattato contro il guardrail. Per lui non c’è stato nulla da fare, mentre la compagna 53enne, originaria di Terni, è stata soccorsa e trasportata in gravi condizioni all’ospedale di Foligno dove è tutt’ora ricoverata.

Incidente mortale con la moto, addio a Paolo: la compagna ricoverata in Rianimazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo scossi e turbati per la tragedia che ci ha colpiti. Mi faccio portavoce dell’Amministrazione Comunale tutta nell’esprimere la vicinanza alla famiglia e agli amici di Paolo, nel ricordo di una persona mite e generosa, preziosa risorsa per il funzionamento di questa macchina amministrativa”. Con queste parole il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano ha voluto esprimere il cordoglio per la tragica scomparsa di Paolo, da anni impiegato presso il servizio Ragioneria del Comune. La notizia della scomparsa di Cardoni si è rapidamente diffusa in città, dove l’uomo era molto conosciuto e ben voluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento