Palpeggia la cognata, 40enne umbro condannato per violenza sessuale

L'uomo, un 40enne di origini umbre, è stato denunciato dalla moglie del fratello per violenza sessuale. Da lì l'avvio del procedimento penale fino al patteggiamento

Immagine d'archivio e generica

Ha patteggiato una condanna a un anno e nove mesi per violenza sessuale. Protagonista della vicenda giudiziaria, approdata ieri, martedì 14 maggio, al tribunale di Arezzo, un 40enne di origini umbre che secondo l’accusa avrebbe palpeggiato una donna, precisamente la moglie del fratello, mentre si trovavano da soli in un’abitazione nel cortonese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto risale a tre anni fa. Il 40enne si sarebbe invaghito della moglie del fratello. Un sentimento che però non sarebbe stato corrisposto. E dopo una pesante avance da parte dell'uomo, è scattata la denuncia per violenza sessuale. Un unico episodio, ha sottolineato in aula il legale dell'uomo, l'avvocato Fabrizio Betti, che gli è costato una denuncia per violenza sessuale. La donna infatti si recò dai carabinieri per raccontare cosa era successo. Ieri di fronte al collegio presieduto dal giudice Giulia Soldini, il 40enne ha patteggiato la pena.

La notizia su ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 24 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

Torna su
PerugiaToday è in caricamento