Aggredito Padre Martino Siciliani: a schiaffi e pugni da mendicante

L'aggressione è avvenuta intorno alle 12,30 del 31 gennaio a pochi metri dell'Abbazia si San Pietro. "Ogni giorno riceviamo molti disperati in cerca di soldi e cibo"

E' italiano l'aggressore di Padre Martino Siciliani - direttore dell’Osservatorio sismografico “Bina” in Perugia - che intorno alle 12,30 del 31 gennaio ha colpito con schiaffi e pugni il sacerdote. Seconda la ricostruzione l'uomo sarebbe di mezza età e sarebbe di origine napoletana: già altre volte era stato assistito dall’abbazia di San Pietro. L'aggressione si è scatenata perchè l'uomo sperava di ottenere qualche spiccio in più dalle mani di Padre Martino che, una volta picchiato, ha raggiunto con la propria auto il Pronto Soccorso di Santa Maria della Misericordia. 

 All’abbazia di San Pietro quasi ogni giorno arrivano persone in difficoltà, soprattutto il fine settimana, che vengono aiutate con la consegna di piccole somme di denaro e pacchi viveri forniti dal Banco Alimentare.
Solidarietà è stata espressa dallo stesso arcivescovo anche a tutta la comunità benedettina del capoluogo umbro, che si prodiga non poco, come tante altre comunità religiose e parrocchiali, ad aiutare persone in gravi difficoltà e in particolari situazioni di disagio. Purtroppo, va rilevato che, in un momento in cui la crisi economica si fa sempre più sentire e sono sempre più le persone in difficoltà e le risorse per aiutarle sono sempre meno, i sacerdoti sono tra i soggetti più vulnerabili svolgendo anche un ruolo sociale di non secondaria rilevanza nel territorio in cui vivono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento