Ospedale di Perugia, nuovo successo dei medici: Odontoiatria eletto polo di eccellenza

Il Centro di Odontoiatria dell’ospedale Santa Maria della Misericordia è stato individuato come  polo  di eccellenza per la cura dei pazienti affetti da malattia  emorragica congenita

A questo proposito l’Umbria sarà rappresentata dalla dottoressa Emanuela Marchesini della struttura di Medicina Interna e Vascolare Stroke Unit in un meeting organizzato dalla Fondazione Emo (Fondazione che unisce le associazioni di pazienti di Umbria e Marche) insieme a FedRed (associazione dei pazienti emofilici dell'Emilia Romagna) e alla quale parteciperà anche  la Ministra della Salute Beatrice Lorenzin per la salvaguardia dei pazienti emofilici, in programma martedì 21 novembre.

L'iniziativa,  ancora  più complessa, ha l'obiettivo di permettere le cure per i pazienti affetti da malattie emorragiche congenite anche in Paesi economicamente più sfortunati,   grazie all'utilizzo del fattore VIII prodotto in eccedenza rispetto al fabbisogno nazionale  dal Sangue dei Donatori  Italiani. In Umbria i pazienti  censiti con  malattie emorragiche congenite  sono 275, con un numero significativo di bambini.

“Una delle sedi più frequenti di sanguinamento  è la bocca – sottolinea la dottoressa Marchesini - e i sanguinamenti  possono  provocare veri e propri quadri di anemizzazione. Di conseguenza  le estrazioni dentarie effettuate senza le necessarie precauzioni possono  rappresentare  un problema. Per questo abbiamo costituito una rete di collaborazione che ci permette di lavorare a stretto contatto con il professor Lomurno e il suo staff. Questa sinergia permette di evitare gravi complicanze per i pazienti, riducendo i ricoveri, fino a pochi anni fa ricorrenti, per estrazioni dentarie, con un conseguente miglioramento della loro qualità di vita e una significativa riduzione della spesa per il servizio sanitario regionale. Se il servizio di Odontoiatria ha ottenuto un riconoscimento così importante è anche grazie alle competenze e dedizione di medici e personale infermieristico, i dottori Daniele Paradiso e Chiara Covarelli, Paola Rometti e Massimo Alunni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento