Nuovi nati nel 2019, Ospedale di Gubbio-Gualdo: la cicogna è arrivata intorno alle 6 del mattino, bilancio pronto soccorso dopo i fuochi

La cicogna è passata, con l'inizio dell'anno nuovo, anche all'Ospedale di Gubbio-Gualdo mentre nessun nuovo nato per il momento nei nosocomi di Città di Castello e della Medi Valle del Tevere. A Branca il primo vagito è arrivato alle ore 6,33 del 1 gennaio: è un bambino di nazionalità Italiana residente nel Comune di Gubbio, pesa 4,370 chilogrammi e si chiama Nicolas. Sul fronte Pronto Soccorso a Branca per quanto riguarda il bilancio dei festeggiamenti nella notte di San Silvestro non si segnalano casi particolari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento