Nuovi nati nel 2019, Ospedale di Gubbio-Gualdo: la cicogna è arrivata intorno alle 6 del mattino, bilancio pronto soccorso dopo i fuochi

La cicogna è passata, con l'inizio dell'anno nuovo, anche all'Ospedale di Gubbio-Gualdo mentre nessun nuovo nato per il momento nei nosocomi di Città di Castello e della Medi Valle del Tevere. A Branca il primo vagito è arrivato alle ore 6,33 del 1 gennaio: è un bambino di nazionalità Italiana residente nel Comune di Gubbio, pesa 4,370 chilogrammi e si chiama Nicolas. Sul fronte Pronto Soccorso a Branca per quanto riguarda il bilancio dei festeggiamenti nella notte di San Silvestro non si segnalano casi particolari. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento