Dramma in Umbria, professionista trovato morto in casa: a dare l'allarme il fratello

La tragedia nella mattinata di ieri, lunedì 16 ottobre. A stroncare la vita del 58enne un malore improvviso

E' stato un malore improvviso a stroncare la vita di un ex assicuratore 58enne di Orvieto, ritrovato ormai senza vita nell'ufficio del suo appartamento. A dare l'allarme lunedì mattina  è stato il fratello della vittima; i sanitari del 118, una volta arrivati, non hanno potuto fare niente per strappare alla morte il professionista.Il suo cuore aveva già cessato di battere. Sul posto anche i carabinieri  che hanno ritrovato l'uomo semisvestito, probabilmente perchè intento a fare una doccia. Un malore fatale, che non ha lasciato scampo a G.U. (queste le iniziali del nome),  professionista molto conosciuto in città. Oggi le esequie nella chiesa di Ciconia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento