Sognava una nottata dalle forti emozioni con due squillo: di hot solo la multa

I piani di un 53enne perugino sono finiti con l'arrivo del lampeggiante della Polizia. Aveva fatto salire due giovanissime prostitute romene senza ricordarsi dell'ordinanza anti-prostituzione del Comune: verbale da 450 euro

Un 53enne perugino voleva una nottata dall'emozioni forti, anzi fortissime. E così aveva deciso di "prenotare" direttamente dalla strade due giovani prostitute romene per una sorta di triangolo da consumare nell'alcova di quest'ultime. Ma appena fatte salire sulla sua auto è stato fermato da una pattuglia della Volante che era in servizio notturno proprio per far rispettare l'ordinanza anti-prostituzione del sindaco Boccali.

ORDINANZA E MAPPE DELLE VIE PROIBITE...

Gli agenti hanno ricordato che è vietato far salire prostitute lungo la strada Trasimeno Ovest, all’altezza di Strada Fontana della Trinità. Una zona che rientra nella mappa rossa dell'ordinanza. Per questo il 53enne non solo è stato costretto a far scendere le due ragazze ma ha anche ricevuto un verbale da 450 euro. Proprio una beffa per il cliente dato che solo la sua serata, come si è soliti dire, è andata a ....lui no.

....MA C'E' CHI E' CONTRO L'ORDINANZA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento