Operazioni stazioni sicure Umbria-Marche, il bilancio della Polfer: treni scortati e persone identificate

Continuano i controlli per mettere in sicurezza stazioni ferroviarie e passeggeri sui treni. Il bilancio degli ultimi giorni lungo l'asse Marche-Umbria indica: ben 1323 identificati, 288 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e di scorta a bordo di treni viaggiatori, 65 convogli scortati, 24 pattuglie lungo le linee ferroviarie. In particolare la Sezione Polfer di Foligno ha rintracciato un 19enne in difficoltà, che alcune ore prima si era allontanato da una struttura medica con l’intenzione di raggiungere Terni a bordo di un treno regionale. Il giovane, assistito dagli Agenti, è stato affidato ad un incaricato della struttura giunto sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

  • Coronavirus, bollettino Umbria del 5 aprile: su 550 tamponi 29 contagiati, 300 tra guariti e quelli senza più sintomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento