Operazione Iron, 14 arresti: smantellata associazione a delinquere

Questo è il risultato di un anno di indagini condotte dai carabinieri di Assisi che hanno scoperto un giro di droga che veniva smistata da Napoli a Perugia

Operazione Iron

Quattordici persone sono state arrestate dai carabinieri in Umbria e tre nell'hinterland di Napoli, che avevano messo in piedi un vero e proprio traffico di eroina nella Provincia di Perugia, gestito da un'associazione a delinquere.

La droga veniva spacciata nelle varie città  umbre grazie ad una rete di spacciatori e tossicodipendenti locali.

L'operazione è scattata dopo un anno di indagini dai carabinieri di Assisi, che hanno impegnato cinquanta militari, con l'ausilio di unità cinofile, in provincia di Perugia e a Napoli che ha portato all’arresto di 17 persone, di cui tre napoletani, undici magrhebini e tre umbri, responsabili di associazione dedita al traffico di stupefacenti.

Nel corso delle indagini, i carabinieri riportano che erano già stati arrestati cinque persone per spaccio e recuperati 300 grammi di eroina, 250 pasticche di suboxone e 20 flaconi di metadone.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento