Operata in Umbria la campionessa di basket di Serie A: "Intervento perfettamente riuscito"

Nella struttura dell'USL Umbria 1 un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore perfettamente riuscito: 4 mesi per il recupero

Questa mattina nel presidio Ospedaliero di Umbertide la giocatrice di basket femminile della Polisportiva Galli di S. Giovanni Valdarno che milita in Serie A, la croata Ana Bozic, è stata sottoposta ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

L'intervento è stato eseguito dal dottor Ermanno Trinchese, della Clinica Ortopedica di Perugia, coadiuvato dal dottor Marco Pellegrino, dall'anestesista dottor Giancarlo Gramaccia, infermieri Fabio Falcini e Eros Cecchetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore in artroscopia è perfettamente riuscito. Ora per la giocatrice croata, già nel giro della sua nazionale, inizia un periodo di intensa riabilitazione e verrà seguita da fisioterapisti e monitorizzata dallo staff di fisiatri e dallo stesso operatore presso la Clinica Ortopedica e Traumatologica di Perugia. I tempi di recupero sono circa 4 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento