Omicidio Provenzano, freddato con un colpo di pistola: assolti presunti complici e mandanti

Assolti dal giudice gli imputati che la procura aveva individuato come presunti mandanti e complici dell'omicidio di Roberto Provenzano, ucciso a Ponte Felcino nel 2005

Tutti assolti per il delitto di Roberto Provenzano, il muratore di origini calabresi ucciso con un colpo alla testa nella notte del 29 maggio 2005 nella sua abitazione a Ponte Felcino. La procura, nel corso della requisitoria, aveva chiesto pesanti condanne per coloro che aveva imputato quali presunti mandanti e complici del delitto di Provenzano:  due ergastoli e 30 anni di carcere per quattro persone.

Omicidio Provenzano,: chieste pesanti condanne e due ergastoli

Oggi il gup Valerio D'Andria ha assolto i sei imputati che avevano scelto il rito abbreviato: Antonio Procopio, Giuseppe Affatato, Vincenzo Bartolo, Platon Guasi, Salvatore Papaianni e Francesco Elia che secondo la procura sarebbero stati - a vario titolo - i presunti responsabili del delitto di Ponte Felcino.

Dopo l'uscita di scena di Gregorio Procopio, inizialmente processato e poi assolto in via definitiva dall'accusa di essere l'esecutore materiale del delitto del 37enne calabrese, cadono le accuse anche per gli altri sei. Gli  imputati sono stati difesi dagli avvocati: Donatella Panzarola, Cristian Giorni, Salvatore Iannone, Luigi Falcone, Federico Febbo, Salvatore Adorisio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento