Omicidio Ramazzano, estradato in Italia il terzo bandito: ora è Capanne

Il terzo rapinatore è atterrato giovedì sera all'aeroporto di Ciampino, dove ad attenderlo c'erano i carabinieri del reparto operativo e del Ros che lo hanno trasferito a Capanne

Il terzo rapinatore ( Foto carabinieri )

Il terzo rapinatore dei tragici fatti di Ramazzano, in cui Luca Rosi ha perso la vita, D. G.è atterrato giovedì sera intorno alle 19.00 all’aeroporto di Roma Ciampino proveniente, con un volo di linea, dalla Romania e scortato dal personale dell’Interpol.

Ad attenderlo c'erano i militari del Reparto Operativo di Perugia e del Ros che, dopo le formalità di rito svolte presso l’area doganale dell’aeroporto romano lo hanno preso in consegna e lo hanno trasferito presso il Comando Provinciale perugino dove è arrivato intorno alle ore 21.00.

Guarda le immagini del suo arrivo in Italia.

Una volta effettuato il fotosegnalamento è stato definitivamente tradotto presso la Casa Circondariale di Capanne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guarda il video degli arresti e le parole di Bruno Rosi, appena ricevuta la notizia del fermo dei due romeni, avvenuto con un blitz all'estero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento