Per non dimenticare, Umbria Olii a otto anni dalla tragedia che spezzò quattro vite

Sono ormai passati otto lunghi anni da quel tragico incidente che spezzò la vita a quattro lavoratori. Incidente che poteva essere purtroppo anche evitato

Oggi, 8 anni fa, una terribile esplosione cancellava alla Umbria Olii di Campello sul Clitunno le vite di 4 lavoratori: Maurizio Manili, Giuseppe Coletti, Tullio Mottini e Wladimir Todhe. A voler ricordare la tragedia la Cgil dell’Umbria che ancora una volta esprime vicinanza ai familiari delle vittime e rabbia per una tragedia che poteva e doveva essere evitata.

“Sul lavoro – si legge su un comunicato stampa del sindacato - si continua a morire anche oggi, anzi, nella nostra regione nel 2013 le morti sul lavoro sono tornate a crescere sensibilmente (21 contro le 13 del 2012), nonostante la sempre più pesante crisi e la conseguente fortissima contrazione delle ore lavorate. Per questo la Cgil è impegnata costantemente in una battaglia, prima di tutto culturale, che punta a sradicare dalla nostra società l’idea che “purtroppo queste cose accadono”. Al contrario è possibile arrivare ad avere uno zero nella casella delle morti sul lavoro e questa deve essere una priorità assoluta per le istituzioni e per le imprese. Purtroppo, al contrario, tutti gli ultimi governi hanno remato nella direzione opposta, andando a ridurre ed indebolire le norme e le prescrizioni in materia di sicurezza e non facendo altro che rendere così i lavoratori più indifesi davanti ai pericoli che ogni giorno incombono su di loro”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione nella notte, fanno saltare la cassa continua di un supermercato: banditi in fuga

  • Cronaca

    Si sente male durante una nuotata al mare, gravissima docente universitaria perugina

  • Cronaca

    Tragedia a Perugia, stroncato da un malore ispettore di polizia: muore a 50 anni

  • Cronaca

    Muore dopo tragico incidente a Deruta, donati gli organi: reni e fegato salvano tre pazienti

I più letti della settimana

  • Torna l'incubo furti, oltre al raid in casa, rubata anche una Mercedes: "Fate attenzione a questa auto"

  • Incidente a Deruta, non c'è stato nulla da fare per una donna: donati gli organi

  • Va in overdose alle 11 della mattina in Piazza del Bacio: la corsa disperata in ospedale

  • Lite dopo la scuola: padre preso a pugni da un altro genitore, spedito all'ospedale

  • Tragico schianto in sella alla bici, sbatte la testa e muore: inutili i soccorsi

  • Tragedia in Umbria, malore fatale per una insegnante 44enne: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento