Olmo, lite in strada tra prostitute: denunciata una lucciola

Venerdì sera è andata in scena una lite tra prostitute rumene ad Olmo, nei pressi dell'uscita del raccordo. La polizia è intervenuta in seguito ad una segnalazione e ha condotto in questura le due donne

Venerdì sera un equipaggio “Volante” è intervenuto ad Olmo, nei pressi dell’uscita del raccordo, in quanto era giunta una segnalazione al 113 riguardo una lite in strada tra prostitute.

Giunti sul posto gli operatori trovavano I. A., prostituta romena ventisettenne residente a Corciano, che riferiva di essere stata aggredita verbalmente e fisicamente, senza tuttavia riportare serie conseguenze, da due donne connazionali, prostitute anch’esse, fornendo una descrizione sommaria delle stesse.

Dopo una breve ricerca gli agenti riuscivano a rintracciare a poca distanza dal luogo del fatto una delle due, D. A., romena ventisettenne residente a Perugia. Condotte entrambe in Questura per gli opportuni accertamenti, emergeva che I. A. era irregolare sul territorio nazionale e venivano quindi attivate le procedure per l’allontanamento dal territorio nazionale, mentre D. A. veniva denunciata a piede libero per lesioni personali.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento