Olmo, lite tra stranieri: arrestati per spaccio e resistenza

Una coppia di stranieri, un tunisino ed una giovane rumena di 19 anni sono stati arrestatti a Perugia per detenzione e spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Un ragazzo tunisino di 23 anni e una rumena di 19 sono stati arrestati a Perugia, rispettivamente per detenzione e spaccio di droga e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'arresto è scattato dopo una segnalazione su una lite a Olmo nel piazzale del Pam giovedì sera. All’arrivo dei carabinieri, i due hanno gettato un involucro con 20 grammi di hashish già suddiviso in dosi e pronto per la vendita.

T.A., tunisino, dell’88, senza fissa dimora e F.A. nata in Romania nel ’92, sono stati arrestati, mentre la giovane si scagliava contro uno degli agenti per tentare la fuga.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Paura in centro storico, aggrediti dopo la laurea: bambina terrorizzata, balordo catturato

    • Cronaca

      Spaventoso frontale, il camion si ribalta: umbro 50enne muore nell'incidente

    • Cronaca

      Spaccio internazionale di cocaina tra Cuba e Argentina: arrestato perugino, incastrato dai social

    • Cronaca

      Pedinata, insultata e aggredita in strada, 43enne arrestato dalla polizia

    I più letti della settimana

    • Tragedia lungo la strada, tre persone decedute dopo un frontale: i nomi delle vittime

    • Tragedia lungo la strada, frontale mortale nella notte: tre morti

    • Incidente per un bimbo ad una festa: trasferito al Mayer in gravi condizioni

    • Mandano i poliziotti in ospedale e terrorizzano i coetanei: denunciati tre minorenni

    • Miss Mamma 2017, due signore umbre sbancano il concorso: sono loro le mammine belle e brave

    • Tragedia lungo la strada, centauro 45enne muore stroncato da un malore

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento