Olmo, lite tra stranieri: arrestati per spaccio e resistenza

Una coppia di stranieri, un tunisino ed una giovane rumena di 19 anni sono stati arrestatti a Perugia per detenzione e spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Un ragazzo tunisino di 23 anni e una rumena di 19 sono stati arrestati a Perugia, rispettivamente per detenzione e spaccio di droga e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'arresto è scattato dopo una segnalazione su una lite a Olmo nel piazzale del Pam giovedì sera. All’arrivo dei carabinieri, i due hanno gettato un involucro con 20 grammi di hashish già suddiviso in dosi e pronto per la vendita.

T.A., tunisino, dell’88, senza fissa dimora e F.A. nata in Romania nel ’92, sono stati arrestati, mentre la giovane si scagliava contro uno degli agenti per tentare la fuga.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Furgone carico di sigarette di contrabbando e attrezzatura da pesca "sospetta": arrestato 27enne

    • Cronaca

      Prima l'assalto al negozio, poi l'inseguimento a folle velocità: è caccia alla banda

    • Cronaca

      Truffa un'anziana e le spilla 1500 euro, denunciato 37enne: ecco il trucco che ha usato

    • Cronaca

      Nel capanno una piantagione "professionale" di marijuana: 54enne arrestato

    I più letti della settimana

    • Tragedia nella notte, auto si ribalta: muore ragazzo di 30 anni

    • Tragedia lungo la A-14: motociclista umbro si schianta contro un camion e muore

    • Tragico schianto nella notte: muore una giovane donna di 32 anni

    • Corre nudo per le vie di Perugia: fermato giovane 25enne

    • Tragico incidente sulla E-45: due donne perdono la vita

    • Tragedia senza spiegazione: operaio si uccide con una corda, lascia tre figli

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento