Olmo, lite tra stranieri: arrestati per spaccio e resistenza

Una coppia di stranieri, un tunisino ed una giovane rumena di 19 anni sono stati arrestatti a Perugia per detenzione e spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Un ragazzo tunisino di 23 anni e una rumena di 19 sono stati arrestati a Perugia, rispettivamente per detenzione e spaccio di droga e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'arresto è scattato dopo una segnalazione su una lite a Olmo nel piazzale del Pam giovedì sera. All’arrivo dei carabinieri, i due hanno gettato un involucro con 20 grammi di hashish già suddiviso in dosi e pronto per la vendita.

T.A., tunisino, dell’88, senza fissa dimora e F.A. nata in Romania nel ’92, sono stati arrestati, mentre la giovane si scagliava contro uno degli agenti per tentare la fuga.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Violento impatto contro un'auto, sbalzato dalla moto: muore a 21 anni

  • Cronaca

    Esplosione nella notte, fanno saltare la cassa continua di un supermercato: banditi in fuga

  • Cronaca

    Si sente male durante una nuotata al mare, gravissima docente universitaria perugina

  • Cronaca

    Tragedia a Perugia, stroncato da un malore ispettore di polizia: muore a 50 anni

I più letti della settimana

  • Incidente a Deruta, non c'è stato nulla da fare per una donna: donati gli organi

  • Torna l'incubo furti, oltre al raid in casa, rubata anche una Mercedes: "Fate attenzione a questa auto"

  • Va in overdose alle 11 della mattina in Piazza del Bacio: la corsa disperata in ospedale

  • Lite dopo la scuola: padre preso a pugni da un altro genitore, spedito all'ospedale

  • Tragico schianto in sella alla bici, sbatte la testa e muore: inutili i soccorsi

  • Tragedia in Umbria, malore fatale per una insegnante 44enne: inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento